fbpx
definizione di alopecia androgenetica

Alopecia androgenetica

L’alopecia androgenetica (anche nota come calvizie) causa un diradamento progressivo del cuoio capelluto.

Colpisce l’80% della popolazione maschile ed il 40% di quella femminile. 

La causa di questa perdita di capelli è dovuta all’eccessiva attività dell’ormone diidrotestosterone che si forma a livello dei follicoli piliferi a partire dal precursore testosterone, grazie all’intervento di un enzima chiamato 5-alfa-reduttasi di tipo 2.

Questo ormone causa la miniaturizzazione del bulbo che porta fino alla perdita irreversibile del capello.